lunedì 25 agosto 2008

A.A.A. Cedesi Utero in Affitto in India


L'Utero in Affitto in India è l'ultima moda.

Occhio che stanno iniziando a PUBBLICIZZARLO.
Quindi tenteranno a tutti i costi di farcela passare come una costa buona e giusta. Amen.

Per chi non si è già incazzato nel 2002, quando la possibilità di affittare il proprio utero è diventata legge nei paesi dell'Asia, può farlo adesso.

AVVISO IMPORTANTE : non farsi abbindolare da chi dice che l'utero in affitto nel paesi indiani è un'opera di carità.

Che siccome qui in Italia non si fanno scherzi e la procreazione dipende da dio, che se vorresti dei figli, ma hai un qualcosina nel tuo apparato che non funziona, allora niente, non puoi fare figli che è proibito dalla legge divina.

Allora che hanno fatto, quei luminari dell'umanità, c'hanno fatto un mercato vero e proprio, un mercato fatto di guadagni, agenzie turistiche, pacchetti tutto incluso con l'albergo e sfruttamento delle donne indiane.
Che queste donne dice che pur di mandare i loro figli a scuola e per farli mangiare, si fanno inseminare e fanno i figli per i ricchi dell'occidente, che poi prendono il figlio che ha tenuto 9 mesi nella pancia la donna indiana e glielo portano via, senza nemmeno metterci il suo nome nel certificato di nascita.
E che le donne giovani indiane accettano volentieri per una questione di soldi, ma che poi si ammalano e i loro corpi e psiche c'hanno un sacco di problemi.

Spese per la coppia : 30 mila dollari, volo, albergo e clinica tutto incluso, circa 19.500 euro.

Guadagno per la donna indiana : 300 mila rupie - circa 4.900 euro.

Questa è una cosa abominevole. Mentre ci sarebbero tante altre strade molto più dignitose per far contenti tutti.

Ma lo fan passare come un'opera di bene, che dice nell'intervista due che hanno comprato UN FIGLIO così, che un po' ci hanno pensato un po' su, ma poi hanno deciso di sì così AIUTAVANO la donna indiana ed i suoi figli in cambio del suo utero.

CI SONO ALTRI MODI. RICORDIAMOCELO. RICORDIAMOLO.

Che siamo arrivati alla BESTIALITA'
(che son così iena oggi, che mi sento in contraddizione)


4 commenti:

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

E ritorno da te cara pipoca, la mia insegnante preferita. La canzone diceva con un raggio di sole, ma forse sarebbe meglio con un mazzo di rose rosse.
La cosa è davvero preoccupante e abominevole. Siamo arrivati al parossismo dell' inumanità. Senza parole per ciò che in un essere umano, non può trovare spiegazione.
Ciao ciao.

Pipoca ha detto...

Io son schifata.
Si chiama ombra psichica, per semplificare, che la gente per assecondare il propri desideri materiali, ricorre alla carità per salvaguardarsi la coscienza.
Almeno nei cervelli meno evoluti.

Ciò che però a me ha scandalizzato ancora di più è che in un articolo che ho letto, tutto questo pacchetto - figlio incluso, lo facevano passare come un gesto di profonda umanità, il gesto in realtà ha assunto un significato opposto: abusare del corpo e della psiche di una ragazza, in cambio di denaro è diventato fare la carità a quella donna, che tanto poi son cazzi suoi, il suo nome non compare nemmeno nel certificato di nascita.
Insomma : io la carità te l'ho fatta, se poi crepi cazzi tuoi.

Anonimo ha detto...

Fate schifo voi, ma chi vi da' il diritto di giudicare, bigotti schifosi....siete gli stessi che difendono i preti pedofili? ma non vi vergognate di vivere per giudicare gli altri?

surrogacy ha detto...

nuovo sito sulla maternita surrogata


www.madresurrogata.info

volantino, “Perché lottiamo” – 1976

Perché?

– Perché intervenire in un quartiere occupando una casa con appartamenti vuoti da anni?

– Perché opporsi alla speculazione edilizia?

– Perché creare un centro sociale dove tutti si possano incontrare e discutere di vari problemi liberamente?

– Perché rifiutare una società che di fatto elimina i rapporti fra gli individui e gli crea delle città che sono alveari?

... per una società senza servi e senza padroni.