giovedì 4 settembre 2008

Memorie dall'ex sottosuolo

Che siccome han detto che dal 10 in giù di lì, causa lavatrice sotterranea tra Francia e Svizzera, si rischia che un esperimento per ricreare il brodo primordiale, ci riduca in un brodo primordiale, appunto.

Il 10 ho deciso che incellofanerò una memory stick con questo messaggio, che la mia coscienza, casomai trasmigrasse e/o sopravvivesse, almeno avrebbe una chance in più, sollevandola io da ogni responsabilità, anche in caso di reincarnazione in corpo alieno o asteroideo.

Cose in sospeso e/o testimonianze in caso di dubbio su altre anime e/o varie.

  1. Ettorex ti ho sempre amato, sempre, non ho mai smesso un istante;
  2. familiari sparsi per il mondo: vi ho sempre amato, anche se qualche volta no, ma avevo le mie buone ragioni;
  3. P. tu per me sei tutto (caffé inclusi, infanzia, adolescenza, giovinezza, ora) e ti ho sempre sostenuto, anche nelle cose che più mi rompevano le palle;
  4. amici cari e vari e sparsi per il mondo: idem, ma con meno intensità;
  5. lavoro: ho fatto il meglio che potevo, anche quando mi giravano un po' le palle, che poi in fondo stronza non sono, e prima di ogni decisione importante ho vagliato attentamente tutto, mettendo da parte il mio ego;
  6. ex fidanzati: è andata come andata, non portiamoci rancore; mi dispiace aver sputtanato qualcuno, anche per quelle lettere e/o telefonate offensive, mi dispiace; anche per aver rotto due vetri di due macchine, un cambio e un parasole, anche se lato passeggero;
  7. i miei furti son sempre stati innocenti: qualche rossetto e qualche penna, cartoline, due poltrone, una brocca e gli asciugamani degli hotel;
  8. non ho fatto chirurgie estetiche e quindi ho rispettato la natura, se qualche volta mi sono lamentata o ho invidiato è stato durante la fase premestruale;
  9. ho fatto tante cose buone, relativamente a me, intendo;
  10. ho detto bugie, ma anche se contorte erano tutte a fin di bene;
  11. la seconda volta che sono andata a Salamanca, in realtà ero in Marocco, ma se ve lo dicevo stavate in pensiero;
  12. non mi sono mai fatta le vaccinazioni obbligatorie per i viaggi, anche se ho sempre sostenuto di sì, ma son sempre sana;
  13. ogni volta che ho promesso qualcosa (tipo basta, non bevo più; domani smetto di fumare; mangio sano; etc.etc.) se poi non l'ho fatto, non è stata colpa mia, è stata colpa delle situazioni, che io non sempre riesco a gestire, che mi gestiscono loro, quindi passo la colpa;
  14. rimango solidamente ferma sulle offese a: il governo, il papa, bush, la colonizzazione spagnola e portoghese e inglese e francese nelle americhe, i ladri di portafogli, 2 o 3, anche 7 o 8 conoscenze universitarie, quei colleghi di lavoro;

Divinità soprannaturale, se ti capita, punisci la Gelmini, tipo trasformala in una precaria di una coopertiva per la pulizia dei cessi negli autogrill e fai rinascere Maroni in un accampamento nomade spaziale, fai rinascere il veterinario che ha operato Ettorex con un testicolo solo e trasforma in uno sputo in caduta gravitazionale perenne quello che si è fottuto mio nonno.

Grazie

5 commenti:

desaparecida ha detto...

no è che mi sono arenata sul n° 6.....

anonimablogg ha detto...

ciao ma cosa succederà il 10 o giù di lì?
Pensavo sarebbe filato tutto più o meno liscio, fino al 2012...

calendula / trattalia ha detto...

.... ahahahahah!!! queste confessioni ante fine mondo sono bellissime...cazzo a spaccato il finestrino di un'auto.... ti avevano fatto incazzare parecchio !!!!

fabio r. ha detto...

ammazza che precisione!! ora ti manca solo la capsula del tempo dove nascondere tutto (souvenirs compresi) e sotterrare per le genti a venire!

Max C ha detto...

Fantastica idea !!!
Me la devo segnare e lo farò anche io. Non si sa mai....ehehehehehe

volantino, “Perché lottiamo” – 1976

Perché?

– Perché intervenire in un quartiere occupando una casa con appartamenti vuoti da anni?

– Perché opporsi alla speculazione edilizia?

– Perché creare un centro sociale dove tutti si possano incontrare e discutere di vari problemi liberamente?

– Perché rifiutare una società che di fatto elimina i rapporti fra gli individui e gli crea delle città che sono alveari?

... per una società senza servi e senza padroni.