lunedì 6 ottobre 2008

Il Dollaro è morto, viva l'Amero !




Nel 2007, sono stati coniati 800 miliardi di Amero. Le monete sono state inviate in Cina. Perché ?

Secondo il piano, entro l'inizio del 2009, succederà il seguente :

1 – Il governo federale americano continuerà a immettere dollari in circolazione aumentando a dismisura il suo debito.

2 – Il debito americano sarà talmente grande da diventare impossibile da pagare.

3 – Il governo americano decreterà il suo default finanziario.

4 – Il dollaro non varrà più nulla e sarà demonetizzato, non sarà più una moneta.

5 – Ci sarà il panico nel mondo e la legge marziale negli USA.

6 – Le monete che non sono garantite da ricchezza reale (Euro) rischieranno la scomparsa. Forse faranno l'AmEuro !

7 – I banchieri mondiale offriranno di convertire il Dollaro e altre monete in Amero ad un cambio sfavorevole ai cittadini. Si ipotizza US$ 1,00 per Amero 0,02 (98% svalutazione del Dollaro).

8 – Si compierà la più grande truffa della storia.

Mi dispiace, ma sembra che il piano sia già in esecuzione.

Per ulteriore dettagli QUI

24 commenti:

calendula / trattalia ha detto...

le monete sembrano di cioccolato.... !!! speriamo che si sbaglino..se no CHE GROSSO CASINO!!!

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

se fossimo tutti cosi analitici non ci avrebbero preso per i fondelli per cosi tanti anni-l
a cosa va avanti (almeno in italia) da 60 anni o giu di li-Ieri quando hai lasciato il commemnto
non avevo concsluso il post, perchè,mentre lo passavo da Word-Project
alla piattaforma blog,m'è partito l'invio e sè editao a meta'-mancava
una parte importante,o meglio mancava la citazione"Papesca" su come abbiamo fatto finora
e su come dovremmo fare,cosi tanto per risolvere i problemi dell'economia italiana
LUI c'ha dato un consiglio,gia' gia,ABBIAMO COSTRUITO
SULLA SABBIA"mentre chi Viaggia nella fede,COSTRUISCE
SULLA ROCCIA"cosi volevo reinserirlo,ma mi sono resa conto che era
diventao un papiello troppo lungo e si sa come va a finire in questi casi-cosi
l'ho tagliato e passato come seconda parte,forse è meglio cosi,anzi si,è piu focalizzata
la questione IOR/BANCA VATICANA E LE CONNESSIONI
COMMERCIALI BANCARIE LE LASCIO A CHI HA
VOGLIA DI VOMITARE
gabrybabelle

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Bè...grazie. Ero già un po' demoralizzato, adesso posso definitivamente tagliarmi le vene.
Scherzo...
Ciaooo

Octuagenario ha detto...

Il mio unico cruccio (che condivido con Sgarbi e Zeffirelli) è che queste monete non soddisfano adeguatamente i canoni consolidati del bello.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non credo per un particolare. La Cina non vorrà essere tagliata fuori. Ed i cinesi se li lasci fuori, loro sì che l'atomica addosso te la tirano.

Poi tieni conto la situazione in Medio Oriente: violenza e terrorismo si scatenerebbero con forza ovunque. Guerre civili potrebbero scattare anche nei paesi europei. Insomma, l'Amero potrebbe scatenare l'apocalisse...

digito ergo sum ha detto...

la più grande truffa della storia sono gli americani. tutto il resto è una conseguenza di un tutto più grande.

il dollaro è la moneta degli scambi per antonomasia, poiché la più usata (sticazzi), e giacché il PIL americano è quello più costante (un par de co....) nella crescita (neppure per sogno) e l'inglese è la lingua ufficiale perché la più parlata. (ahahahaahh)

Mi sembra di avere detto tutto. Un abbraccio

calendula / trattalia ha detto...

cioa fanciulla, nel mio blog cè la seconda parte dellavicenda dei contadini e delle banche, sono notizie fresche di ieri, e si spiegano molte cose, spero ti piaccia
Un bacio Calendula!!

Paolo ha detto...

Solo per sapere...io che non ho un soldo mi salvo? tanto non ce li avevo prima e non ce li ho adesso i soldi quindi penso che la cosa mi tocchi meno che altri no??non sono un economo lo so si vede...

Anonimo ha detto...

ovvio che distruzione della moneta signica niente debiti/crediti..ma anche niente pensione, niente TFR etc..
svalutare la moneta di un 98% significa che se hai dei debiti in quella valuta (tipo un mutuo) il debito viene praticamente distrutto .
la cosa migliore sarebbe avere dei beni( tipo oro, terra) anche presi a prestito.
Però ovviamente è tutto da vedere ...
Daniele

Anonimo ha detto...

questo è quello che ci stanno preparando per il futuro i banchieri internazionali che controllano gli stati uniti e di conseguenza il mondo. come è stato fatto per l'europa ora accadrà tra stati uniti canada e messico e poi queste unioni forzate si propagheranno, fino a renderci schiavi, vabbè che lo siamo già.

Anonimo ha detto...

non mi frega niente io non ho un euro! anzi meglio almeno saremo veramente tutti uguali!!!!

Anonimo ha detto...

E se uno ha delle azioni in dollari ?

Anonimo ha detto...

Tra la fine del 2004, dopo le elezioni presidenziali americane, ed il 2005, negli Stati Uniti cominceranno disordini civili. La causa scatenante, a differenza di quanto potremmo pensare, non è il contrasto ideologico- religioso tra Cristiani e Musulmani (non principalmente almeno, visto che il contrasto continuerà), ma, piuttosto, un contrasto politico interno al paese: negli USA si avrà un notevole incremento del controllo statale, mediante la polizia e gli apparati di ordine pubblico, sulla popolazione; contemporaneamente, verranno soppresse alcune libertà costituzionali fondamentali. Per intenderci, lo stato si “fascistizzerà” e finirà per assomigliare, in sostanza, alla Germania nazista degli anni '30 del ‘900. Questo avverrà soprattutto nelle grandi città e metropoli: dunque, per evitare di essere vittime di questa situazione e di vedersi negare i propri diritti, molti finiranno per abbandonare i grandi centri per la periferia, trasferendosi nelle campagne. In seguito, nello stesso 2005, tra le città e le campagne si scatenerà una guerra civile, quando tutti, negli U.S.A., “comprenderanno che il mondo in cui pensavano di vivere è finito”. Le forze a scontrarsi saranno, da una parte, per le città, l'esercito regolare e la polizia e, dall'altra parte, per le campagne, la “milizia rurale”. Nel 2009 si insedierà un nuovo presidente, che, però, non cercherà di fare nulla per rimediare alla situazione di crisi. Nel resto del mondo, nel 2005 andranno acutizzandosi i problemi in Medio Oriente, soprattutto a causa dell'instabilità occidentale: Israele sarà attaccato dai paesi islamici (il riferimento è soprattutto da intendere nel senso di attacchi kamikaze); a sua volta, Israele, supportato militarmente dai paesi occidentali, risponderà all'offensiva. In Estremo Oriente, invece, la Cina, sfruttando l'instabilità politica mondiale, “annetterà forzatamente” Corea, Taiwan e Giappone. La situazione collasserà definitivamente nel 2015, quando la Russia, per “rimettere in ordine le cose”, bombarderà Europa (in risposta allo schierarsi di un massiccio esercito europeo in Germania), Australia, Cina e Stati Uniti, soprattutto le grandi città, i veri epicentri della guerra civile: sarà, questa, la Terza Guerra Mondiale, che causerà 3 miliardi di morti. Il fatto che a venire colpite siano soprattutto le città assicura, ovviamente, la vittoria alle campagne. Questo porterà il mondo in una sorta di “inverno nucleare”, anche se non così catastrofico come tutti lo immaginiamo. La società sarà decentralizzata nelle campagne, sarà più provinciale e tranquilla e, contemporaneamente, tecnologica, anche se in maniera inferiore ad ora. Le radiazioni e alcuni effetti degli impulsi elettromagnetici generati dalle armi nucleari renderanno inutilizzabili taluni macchinari: per questo, ci sarà ancora chi userà macchine da scrivere, biciclette e vecchie stufe a legna; il lavoro manuale sarà molto praticato, essendo venute meno le grandi distribuzioni e la possibilità di commerciare molto al di fuori della propria realtà territoriale. La maggior parte dei territori colpiti dalle bombe sarà radioattiva, per cui sarà necessario, per esempio, depurare l'acqua con un particolare procedimento prima di berla. A tutti sarà richiesto un addestramento militare ed una buona conoscenza delle armi da fuoco: questo per l'autodifesa e la sopravvivenza. Il fabbisogno giornaliero delle famiglie sarà prodotto direttamente con la coltivazione e l'allevamento; le comunicazioni, anche a causa di una certa diffidenza che si instaurerà tra le persone (“Ognuno tira l'acqua al proprio mulino”), avverranno soprattutto con la Rete, che diverrà più potente, più veloce, l'unico sistema per la comunicazione, appunto, lo svago, lo studio. Diverranno più rapidi i trasporti, soprattutto via binario, anche se la possibilità di usufruirne non sarà più vasta, migliorerà la tecnologia applicata alla medicina (l'AIDS sarà sconfitto, gli studi sul cancro avanzeranno ma si diffonderà maggiormente la Sindrome della Mucca Pazza) ed alla manipolazione genetica e riprenderanno i viaggi spaziali. Sarà permessa la manipolazione spermatica e delle cellule-uovo, poiché sarà molto difficile procreare. Ci sarà, accanto a questo parziale sviluppo tecnologico, una crescita della religiosità, dovuta sia all'educazione “campagnola” (“La nuova paura è che Cristo sia tornato, non ce lo abbia detto e sia molto arrabbiato”), sia all'interpretazione delle Scritture: la fine del mondo profetizzata da San Giovanni, per esempio, si crederà si sia concretizzata nella guerra appena conclusasi. Il Cristianesimo si sfalderà e suddividerà in moltissimi sottogruppi religiosi; in compenso, la tolleranza ed il dialogo aumenteranno
Questo é quello che ci aspetta.

Sostituite le date
2004 = 2008
2005 = 2009
2008 = 2012
2009 = 2013
2015 = 2019

La più grossa truffa che sia mai stata escogitata é già in via di esecuzione, a causa di questo il mondo non sarà mai più come lo conosciamo.
Spero soltanto, che questo porti un miglioramento globale nel modo di pensare, perché allo stato attuale un bel diluvio universale é la soluzione più ovvia per ricominciare.
Visto che quello che si appresta ad arrivare é qualcosa di molto simile aprite gli ombrelli e....non abbiate paura!!!

Anonimo ha detto...

Posso comprendere certi aspetti,anche se mi ricorda una LeggendaMetropolitana, ma ti scordi del "Caos" dire quello che non è possibile prevedere.
Quello che la mente ed il pensiero "crea", riguardante il Futuro, di poco si sbaglia,...di questo Ognuno di Noi ne è consapevole.
Quello che più Affascina ed allo stesso tempo crea Timore nell'Uomo, è sempre stato così fin dall'Origine è l'Immenso, ciò che con due sole braccia non si pùò "Afferrare"
Oggi l'Uomo è più catatonico,possiede Troppo, diciamo che non è più "Sapiens Sapiens", ma Ristagna in un momento di Riflessione, i tempi sono ormai già maturi, quello che è scritto in tutte le religioni Accadrà, è un semplice dato di Fatto, il problema stà nel sapere quante persone sono al Mondo con l'Idea di dover sacrificare tutto per la vita, forse una volta, quando la Vita stessa era più selettiva, questo valore era ricco di conoscenza, ora assuefatti dal dolore e dal Male, centillinato quotidianamente dai Media di tutto il Mondo, ha scatenato una Piaga peggio del cancro, questa Malattia Colpisce lo Spirito, come un Pianto Agonizzante che non emette suono.
Quante persone riescono ad ascoltare questo Pianto, che altro non è che il sangue di altri milioni di esseri Umani che come Noi Camminavano su questa Terra.
E' lontano dagli occhi, ma intrinseco nell'Essere.
Cosa ridesterà l'Uomo?!
Sicuramente sarà l'Immenso,... non di certo l'Uomo, visto che con due braccia lo si può cingere.

PAXetLUX

Anonimo ha detto...

Che io sappia l'euro e' una moneta piu' che reale garantita da montagne d'oro nei cavo' delle banche centrali vedi wiki.Fort knox non lo prende d'assalto nessuno, e il Canada che dice\direbbe? bufala planetaria ragazzi frutto di crisi planetaria frutto dell'economia virtuale basata sul lavoro di popoli sottopagati.
meditate gente meditate.......
davidonfolo

Anonimo ha detto...

L'euro garantito da cosa? Ahahaha...

Anonimo ha detto...

Ciao a Tutti!!!
Chiedo scusa per non aver immesso un nominativo, tre post fà, mentre scrivevo il 9 gennaio scorso.

Volevo dire la mia rispetto all'Euro.

Postavo in un forum( http://www.johntitor.eu),il seguente pensiero:

La Zecca stampa Soldi del Monopoly!!!

Forse pochi hanno fatto caso alla assenza di una IMPORTANTISSIMA FRASE!!!

Bene per chi ne fosse all'Oscuro di Tutto!!!MALE!!!

Su tutti i biglietti della Banca dâ'Italia, circolati nel nostro Paese dal 1896 sino al 2002, possiamo leggere: PAGABILI A VISTA AL PORTATORE. Con l'Euro, questa frase è scomparsa. Viene da chiedersi: perché le Eurobanconote non sono più pagabili a vista? E ancora: perché, nel passaggio dalla lira all'Euro, il portatore ha perso il diritto di essere pagato? Per rispondere a queste domande è necessario fare qualche passo indietro.

All'origine, e per oltre duemila anni, il denaro ha avuto un valore intrinseco, rappresentato dal contenuto metallico della moneta. L'introduzione della cartamoneta ha comportato un cambiamento straordinario, la trasformazione della carta in oro. Ma con quale strumento poteva essere realizzato un simile cambiamento? Lo strumento usato fu la fiducia. All'inizio del XVIII secolo, quando la circolazione della cartamoneta cominciò a diffondersi, sulle banconote era chiaramente scritto che queste erano cambiabili, a vista, in monete d'oro o d'argento. I Governi, gli Stati o le banche, che emettevano la moneta cartacea, garantivano pure la sua convertibilità - ossia il pagamento a vista - con depositi vincolati di metalli preziosi o con la garanzia dei propri beni. La storia ci ricorda, però, che queste banconote altro non erano che promesse di pagamento: sarebbe bastata una rivoluzione, o la perdita di una guerra, o una forte inflazione o una grave crisi economica, e le banconote sarebbero diventate carta straccia.


Ora con due Conti Vi faccio Vedere come si Frega il Popolo, abbiamo capito che l'Euro non è quindi una Moneta (ossia potete andare a mangiare nel miglior ristorante e pagare Veramente tutta la cena con i soldi del Monopoly, oppure con quelli di Hotel, o con le carte da briscola, intanto il prodotto non Cambia).
L'America, dichiarerà la Bancarotta Economica, quindi il Dollaro non varrà più nulla, e magari cambieranno la moneta forse con l'Amero, dovranno risarcire il Popolo con il cambio di Valuta , che sarà "Tipo" quello che è capitato a noi con l'Euro, ma sarà tutt'altra cosa(certo avranno un inflazione dell'economia ma questo cambio di Valuta viene fatto ora, per ripristinare un Paese colassato su sè stesso, non, come il nostro passato, cambio di Moneta, che servì per entrare in Europa, quindi per succhiare Soldi da altre Fonti per rimanere in piedi, altrimenti saremmo crollati allora, e sarebbe stato a mio avviso Meglio,ndr.), ora pensate quando toccherà all'Europa dire che siamo al Verde, già stanno pagando le nostre fatiche con carta igenica di pessima qualità(oltretutto), si andrà nelle banche per cambiare ,magari l'Euro per altra Valuta, e se volessero fare i Puntigliosi, potrebbero chiederci, cosa vorremmo in cambio di un mucchietto di carta colorata!?!

L'Euro a quel Punto, servirà solo a pulirci, da eiezioni fisiologiche.

Nessuno dice nulla,... strano

Anonimo ha detto...

"Che io sappia l'euro e' una moneta piu' che reale garantita da montagne d'oro nei cavo' delle banche centrali "

No dai basta non è possibile che c'è ancora gente che è convnta che dietro ai "Soldi" ci sia l'oro . Ma dov'eravat nel 71 e se non c'eravate dove avete studiato ? e se non avete studiato sapete leggere o v'interessa solo la gazzetta dello sport ... lo "yes"
sta su grazie al dollaro ... (yes sta per Yen.€.$) Crolla il dollaro e le altre monete vanno giu con lui - Punto !

Anonimo ha detto...

"sono l'anonimo di fort knox"
ovviamente hai ragione sulla corrispondenza oro\moneta rimane il fatto che le banche centrali"organismi privati" fanno moneta e custodiscono la gran parte delle riserve aure degli stati.non solo ma stati come la germania hanno accumulato immensi patrimoni aurei vendutigli dai paesi ex comunisti.in economia nulla si crea e nulla si distrugge.
dollaro euro yen che alla finanza interessa solo l'accumulo.

Anonimo ha detto...

Forse sfugge che anche l'oro è un valore puramente psicologico, certo non si mangia e non si beve, in periodi di fame e sete è l'ultima cosa che ha valore!

Daniele T ha detto...

L'oro non si mangia, ma il mondo ha bisognoi di moneta per scambiare la merce, per cui se le monete muoiono per iperinflazione l'oro rimane. Ne periodi di fame e di sete l'oro è sembre stata una salvezza e lo è ancora (vedi Zimbawe...)

Anonimo ha detto...

anonimo di fort knokx

passato febbraio la crisi mondiale imperversa ma il profeta dell'amero ha fatto cilecca, la bufala era evidente. si ripagherando la crisi inchiapettanto i cinesi e anche noi come sempre.

Anonimo ha detto...

L'euro è una moneta garantita dall'Oro dei Paesi membri. Questa la dice lunga di quanto sia preparata la bufala.

Perchè non c'è più scritto "pagabili al portatore" sull'Euro ? Sarebbe una lista di diciture! Notate che in alto fronte è presente "BCE ECB EZB EKT EKP" e sotto una firma per evitare "firma dell governatore della banca" in diverse lingue.

Se vuoi sapere come è l'euro basta che vai sul suo sito dato che il meccanismo dell'Euro è diversissimo da quello Dollaro che ha il problema del signoraggio.

Ciao da Ziomaul

volantino, “Perché lottiamo” – 1976

Perché?

– Perché intervenire in un quartiere occupando una casa con appartamenti vuoti da anni?

– Perché opporsi alla speculazione edilizia?

– Perché creare un centro sociale dove tutti si possano incontrare e discutere di vari problemi liberamente?

– Perché rifiutare una società che di fatto elimina i rapporti fra gli individui e gli crea delle città che sono alveari?

... per una società senza servi e senza padroni.